Spese sanitarie e veterinarie nella dichiarazione precompilata

Il 9 aprile 2018, sono state definite con Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, le modalità tecniche in base alle quali saranno utilizzati i dati delle spese sanitarie e delle spese veterinarie ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata anno d’imposta 2017.

I dati delle spese sanitarie che vengono messi a disposizione dal Sistema Tessera Sanitaria ai fini della dichiarazione dei redditi precompilata sono quelli:
• delle spese sanitarie sostenute nel periodo d’imposta precedente;
• dei rimborsi effettuati nell’anno precedente per prestazioni non erogate o parzialmente erogate, con la specifica della data nella quale sono stati versati i corrispettivi delle prestazioni non fruite.

Le Spese per il Disturbo specifico dell’apprendimento

Pubblicato venerdì 6 aprile 2018, il Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n.75067 con le istruzioni per usufruire dello sconto fiscale previsto per i ragazzi con Dsa (disturbo specifico dell’apprendimento) che acquistano strumenti didattici o sussidi tecnici e informatici utili a facilitare gli studi.
L’agevolazione era stata introdotta dalla Legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) e si applica dal 1° gennaio 2018 alle spese sostenute fino al completamento delle scuole superiori.
Ai fini dell’agevolazione occorre che il beneficiario sia in possesso di un certificato rilasciato dal Servizio sanitario nazionale, da specialisti o strutture accreditate, che attesti per sé, o per il proprio familiare, la diagnosi di DSA.

Disponibile la Dichiarazione dei redditi precompilata

E’ finalmente possibile accedere alla dichiarazione dei redditi precompilata 2018, inerente i redditi del periodo d’imposta 2017, da ieri 16 aprile 2018.

Per accedere alla dichiarazione precompilata è necessario essere in possesso del Codice PIN, che può essere richiesto:

  • online, accedendo al sito internet dell’Agenzia www.agenziaentrate.gov.it e inserendo alcuni dati personali;
  • in ufficio, presentando il modulo di richiesta unitamente a un documento di identità.

ed è possibile accedere al 730 precompilato anche utilizzando:

Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità

Nome *
Email *