• Home
  • News
  • Abolizione scheda carburante dal 1° Luglio 2018

Abolizione scheda carburante dal 1° Luglio 2018

In base alle novità introdotte dalla nuova Legge di Bilancio 2018, a partire dal  1° luglio 2018, le spese sostenute per l’acquisto di carburanti, potranno essere portate in deduzione e l’Iva in detrazione, solo se il pagamento verrà effettuato con mezzi tracciabili, per cui con carte di credito o di debito e prepagate.
L’emendamento approvato con la Legge di Bilancio 2018, prevede infatti:
• che le spese sostenute per l’acquisto di carburante, sono deducibili se effettuate con carte di credito, di debito o prepagate;
• stessi obblighi ai fini della detraibilità Iva.


A fianco dell’obbligo dei pagamenti elettronici per il carburante, la Legge di Bilancio 2018, ha previsto anche l’obbligo sempre a partire dal 1° luglio 2018 di fattura elettronica per i benzinai, e per tutti i privati titolari di partita IVA dal 2019 con conseguente abolizione dello  spesometro.

Tags: , , ,

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime novità

Nome *
Email *